LEGA FANTACALCIO NEWS

 

" REGOLAMENTO UFFICIALE "

PREMIER 2018-2019

 

 

 

 

 

1. ISCRIZIONE E DURATA

 

 

 

 1.1    La quota d’iscrizione è pari ad € 100,00 da pagare entro la data stabilita (prima del mercato);

 

 

 

 1.2   Nel Campionato “PREMIER LFN “partecipano 17 squadre. Le squadre vengono allestite tramite asta all’inglese per ogni giocatore con quotazione di partenza  di 1 credito ed ogni singolo giocatore può appartenere contemporaneamente a soltanto una squadra.

 

 

 

 1.3   Il campionato Fantacalcio durerà fino al termine naturale del Campionato di serie A.

 

 

 

 

2. MERCATO: REGOLE GENERALI E PRIMA SESSIONE

 

 

 

 2.1   Nella prima sessione di mercato, ogni squadra disporrà di 1.000 crediti per l’acquisto dei calciatori;

 

 

 

 2.2   Ogni squadra dovrà obbligatoriamente avere in rosa un minimo di 18 calciatori e un massimo di 32 (26 max di movimento più 2 soli portieri che verranno inseriti nella rosa, ma in realtà si avranno a disposizione tutti i portieri della squadra che si sceglie) suddivisi in un minimo di:

 

 

 

 N° 2 portieri(una volta pagato il primo portiere, il secondo è preso in automatico a costo zero);

 

 N° 6 difensori;

 

 N° 6 centrocampisti;

 

 N° 4 attaccanti;

 

Tali vincoli minimi devono essere rispettati obbligatoriamente fino al mercato di Febbraio pena 50 punti di penalizzazione in classifica. Tale penalità verrà attribuita anche nel mercato di Febbraio se viene a verificarsi questa situazione:

 

   - Una società svincola un giocatore come da regola 3.8 violando i vincoli minimi e non provvede nella stessa asta a raggiungere la stessa situazione numerica precedente allo svincolo

 

 

 

 2.3  I crediti non utilizzati nella prima sessione di mercato, saranno disponibili per il mercato di settembre, novembre e gennaio;

 

 

 

 2.4  Acquistando il portiere di una qualsiasi squadra, si avrà automaticamente nella propria rosa il secondo ed il terzo al costo di un credito ciascuno.(Es. acquistando Buffon come primo portiere si acquisiranno di conseguenza il  secondo Storari ed il terzo Rubinho). Nella formazione da schierare verrà obbligatoriamente conteggiato il voto del portiere titolare della partita specifica, anche se non scritto nella formazione;

 

 

 

 2.5  Si possono acquistare solo i giocatori presenti nella lista che verrà consegnata dalla lega il giorno dell’asta.

 

 

 

 2.6  Ogni squadra dopo aver acquistato un calciatore svincolato, se superato il limite dei 28 calciatori, dovrà obbligatoriamente svincolare un proprio calciatore dalla rosa. Solo a quel punto le altre squadre potranno acquistare il nuovo calciatore svincolato;

 

 

 

 2.7  Non si possono acquistare (tranne se svincolati, vedi articolo 2.6) con i crediti disponibili calciatori di altre squadre partecipanti;

 

 

 

 2.8  Gli scambi di calciatori da una squadra all’altra, saranno ufficiali solo se confermati tramite commento da entrambe le due società coinvolte, sulla pagina facebook creata appositamente.

 

 

 

Il mercato scambi verrà aperto tre volte nel corso del campionato:

 

 

 o Prima sessione: mercato di settembre, dal 03/09/2018 al 14/09/2018 (ore 23:50);

 

 o Seconda sessione: mercato di novembre, dal 12/11/2018 al 23/11/2018 (ore 23:50);

 

 o Terza sessione: mercato di febbraio, entro le ore 23:50 del venerdì della settimana in cui si terrà il mercato svincolati di gennaio

 

 

Se dovesse esserci una partita in programma in una della date di chiusura sopra citate, in automatico il termine ultimo sarà 60 minuti prima dell’inizio di quella partita.

 

 

 

 

 

 2.9  Ogni società ha a disposizione 10 operazioni di mercato da poter compiere nelle sessioni apposite elencate dall’Art. 2.8.

 

Per operazione di mercato si intende qualsiasi scambio e/o prestito ufficializzati di calciatori fra due società, anche concernenti più di due giocatori anche di ruolo diverso. Ecco alcuni esempi:

 

 

 

      - Marchisio per Naingolann (1 operazione)

 

      - Pjanic per Montolivo e Bertolacci ( 1 operazione)

 

      - Perisic e Biabiany per Saponara e Iturbe (1 operazione)

 

 

 

Quindi una volta ufficializzato uno scambio, se le due società volessero fare un altro scambio e/o prestito che riguardi diversi giocatori o gli stessi, questa verrà conteggiata come un’ulteriore operazione.

 

 

 

 

Queste 10 operazioni possono essere fatte nei seguenti mercati: 
 

 

Mercato Settembre & Novembre: possono essere fatte in totale 8 operazioni

 

 

Mercato di Gennaio: possono essere fatte 2 operazioni di mercato, a prescindere da quante se ne siano fatte nei mercati precedenti.

 

 

Esempio:

 

-        Una squadra ha fatto 8 operazioni fra novembre e settembre: ha due operazioni da spendere a Gennaio

 

-        Una squadra ha fatto 3 operazioni fra novembre e settembre: ha comunque soltanto due operazioni da spendere

 

 

Nel mercato di Gennaio le operazioni possono essere al massimo 2 e con la formula del 1X1(un giocatore per un giocatore) o 2X1 (due giocatori per un giocatore) , quindi una squadra può fare:

 

-        due scambi 1X1

 

o

 

-        uno scambio 1X1 e uno scambio 2X1

 

o

 

-        due scambi 2X1

 

o

 

-        uno scambio 1X1

 

o

 

-        uno scambio 2X1

 

 

Il 2X1 non può essere fatto includendo i portieri nelle trattative.

 

 

 

I prestiti sono consentiti e possono avere validità sino al mercato di novembre, dove poi dovranno essere risolti. Se nulla è scritto nell’accordo i giocatori tornano autonomamente alla loro vecchia squadra e questo non genera un’ulteriore movimento di mercato. Altrimenti se c’è qualche opzione a favore di una società questa dovrà decidere cosa fare e ovviamente non verrà conteggiata come un ulteriore operazione di mercato. Bisogna specificare nella pagina Facebook se si tratta di scambio o prestito. Se nulla viene scritto viene considerato uno scambio.

 

 

 

Alla conclusione di ogni scambio e/o prestito bisognerà obbligatoriamente i limiti imposti dal’Art 2.2 pena l’annullamento dello scambio. Se l’annullamento avverrà a mercato chiuso, non si potrà modificarlo per poterlo convalidare ma semplicemente lo scambio verrà annullato.

 

 

 

Esempio:

 

 

 

Squadra A cede Romagnoli, Bonucci e Skriniar per Icardi della Squadra B. La squadra A poteva togliersi solo 2 difensori ma ne ha offerti 3. Automaticamente lo scambio non è valido, e ovviamente non viene conteggiato e le due squadre sono libere di trovare un altro accordo. Ma se ci si accorge di ciò a mercato chiuso, la squadra A, anche con il consenso della Squadra B non può dire: ok tolgo Skriniar dall’offerta per convalidare lo scambio. 

 

 

 

 2.10  Le quotazioni ed i ruoli dei calciatori verranno presi dal sito di Fantagazzetta;

 

 

 

 2.11  Per ogni sessione d'asta, verrà effettuato un sorteggio per decidere quale squadra effettuerà il primo "lancio", dopodiché si proseguirà seguendo la disposizione dei partecipanti all’asta, procedendo in senso antioraria. Nell'asta di Agosto verrà effettuato il sorteggio all'inizio di ogni ruolo, quindi 4 sorteggi, uno per i portieri, uno per i difensori, uno per i centrocampisti e uno per gli attaccanti.

 

 

 

 

 3. MERCATO SVINCOLATI: SESSIONI DI SETTEMBRE, NOVEMBRE, FEBBRAIO

 

 

 

 3.1  Il mercato svincolati verrà riaperto tre volte nel corso del campionato:

 

 

Prima sessione: mercato di settembre, una data fra 03/09/2018 al 14/09/2018

 

o Seconda sessione: mercato di novembre, una data fra il 12/11/2018 al 23/11/2018;

 

o Terza sessione: mercato di gennaio, una data fra il 21/01/2019 al 25/01/2019;

 

 

 

 3.2   In ogni sessione di mercato post asta, ovvero in quella di Settembre, Novembre eGennaio verranno attribuiti ad ogni squadra 100 crediti per l’acquisto dei calciatori. Tali crediti potranno essere cumulati, ovverosia i crediti non utilizzati si andranno a sommare agli eventuali crediti ancora disponibili dalle sessioni precedenti di mercato, compresa l’asta iniziale (vedi articolo 2.3), e ai crediti delle sessioni successive (ovviamente inerenti sempre alla stessa stagione sportiva) per l’acquisto dei calciatori.

 

 

 

 3.3   Se un calciatore acquistato all’asta iniziale di mercato, andrà in serie B o in campionati esteri prima della prima sessione di mercato (“mercato di settembre”, vedi regola 3.1), i crediti saranno restituiti alla società proprietaria del calciatore nel modo seguente:

 

   

 

 spesa da 0 a 60 crediti, verrà rimborsata del 50%;

 

 spesa da 61 a 100 crediti, verrà rimborsata del 60%;

 

 spesa da 101 a 150 crediti, verrà rimborsata del 70%;

 

 spesa da 150 crediti in su, verrà rimborsata del 80%;

 

 La cifra sarà arrotondata per eccesso.

 

 

 

3.4    Se un calciatore acquistato nell’asta iniziale (17.08.2018) verrà svincolato dalla sua vera società di appartenenza e non ceduto in altri campionati, sarà discrezione della società acquirente la scelta di tenerlo in rosa o di toglierlo dalla rosa ed accedere al rimborso dei crediti come da art. 3.3;

 

 

 

 3.5   Se un calciatore acquistato nell’asta iniziale (17.08.2018) non verrà iscritto nella lista dei 25 giocatori che le società devono consegnare alla lega A, ma rimarrà con la società con cui è tesserato e non verrà ceduto, sarà discrezione della società acquirente la scelta di tenerlo in rosa o di toglierlo dalla rosa ed accedere al rimborso dei crediti come da art. 3.3;

 

 

 

3.6    I crediti restituiti, come da art. 3.3, saranno cumulabili e spendibili per i mercati di settembre, novembre e febbraio;

 

 

 

 3.7    Se in fase di asta, due o più squadre hanno a disposizione un totale di “crediti restanti” uguali tra loro ed offrono il totale della somma per lo stesso giocatore, si andrà alle buste che si svolgeranno come segue: le squadre interessate avranno a disposizione 3 min. di tempo per scrivere (su un foglio che verrà consegnato al battitore) il nome di un solo giocatore presente nella propria rosa che verrà svincolato. Il valore d’acquisto del giocatore svincolato sarà sommato ai “crediti restanti” offerti precedentemente. La squadra che avrà il valore-totale più alto si aggiudicherà il giocatore conteso.

 

 

 

 -  Possono essere svincolati ed inseriti nelle buste solo giocatori acquistati nel primo mercato;

 

 -  Non possono essere svincolati ed inseriti nelle buste giocatori acquisiti tramite scambi e/o  acquistati nei mercati di settembre-novembre-febbraio;

 

-  I giocatori svincolati saranno battuti nuovamente all’asta;

 

 -  In caso di parità tra le offerte si procederà ad oltranza

 

-  La squadra che perderà l’asta manterrà in rosa il giocatore posto nella fase di “buste” in svincolo;

 

 

 

  3.8   Nel mercato di Novembre e/o Febbraio ogni squadra potrà svincolare un massimo di 2 calciatori in esubero e non utilizzati (cioè la società può scegliere nei due mercati se svincolare, zero, uno o due giocatori; l’unico limite è che in totale gli svincoli effettuati secondo tale disposizione possono essere al massimo 2 calcolando la sessione di novembre e febbraio), per riprendere crediti. Lo svincolo non sarà possibile per  calciatori scambiati o acquistati a settembre o novembre. Per quanto riguarda i giocatori che sono stati inclusi in operazioni di prestito, se questi tornano alle squadre che lo avevano acquistato all’asta di Agosto per fine prestito e non tramite altre operazioni di mercato, i crediti verranno restituiti.

 

 

 

 I crediti saranno restituiti alla società proprietaria del calciatore nella prima finestra di mercato disponibile nel modo seguente:

 

 

 

- alla Società verrà  restituito il 50 % (arrotondato per eccesso) del costo d'acquisto iniziale (mercato di Agosto) del calciatore svincolato;

 

 

 

 

 Lo svincolo dei calciatori avviene in busta chiusa prima che inizi la seduta d’asta. Una volta iniziata l’asta, non si potranno più svincolare giocatori, tranne che per far posto a nuovi acquisti in caso di mancanza di slot liberi in squadra. In quest’ultimo caso però, non verranno distribuiti crediti, procedendo al solo svincolo gratuito. I crediti per i calciatori svincolati saranno immediatamente conteggiati dalla stessa sessione di mercato in cui avviene lo svincolo. Il calciatore svincolato sarà automaticamente rimesso sul mercato e disponibile per poter essere acquistato da un’altra società, ma non dalla società che l’aveva svincolato.

 

 

 

 3.9  Nel mercato di Novembre e Gennaio, nel caso un giocatore vada a giocare in un altro campionato o venga cancellato dal listone per ritiro, morte ecc:

 

 

 

 - alla Società verrà  restituito il 50 % (arrotondato per eccesso) del costo d'acquisto iniziale (mercato di Agosto) del calciatore svincolato;

 

 

 

 I crediti non verranno restituiti  per  calciatori scambiati o acquistati a settembre o novembre. Per quanto riguarda i giocatori che sono stati inclusi in operazioni di prestito, se questi tornano alla squadra che lo aveva acquistato all’asta di Agosto per fine prestito e non tramite altre operazioni di mercato, i crediti verranno restituiti.

 

 

 

 

 4. FORMAZIONI (PRESENTAZIONE ED ALTRO)

 

 

 

 4.1  Le formazioni dovranno essere presentate 3 minuti prima del calcio d’inizio della prima partita di giornata sulla piattaforma di Fantagazzetta per la gestione delle leghe. Nella sezione "Formazioni" del nostro sito verrà inserito un link diretto su cui cliccare per entrare in tale piattaforma, per chi avesse problemi. Non ci saranno minuti di tolleranza;

 

 

 

 4.2   Nel caso di presentazione di più formazioni, verrà considerata valida l'ultima in ordine temporale;

 

 

 

 4.3  Le formazioni dovranno essere presentate sul forum ufficiale specificando: squadra, modulo, formazione (11 titolari + 11 panchinari compreso il secondo portiere) e allenatore;

 

 

 

 4.4  I moduli di gioco da adottare sono i seguenti: 3-5-2, 5-3-2, 6-3-1, 3-6-1, 4-5-1, 5-4-1, 4-3-3, 3-4-3, 4-4-2;

 

 

 

 4.5    Nel caso di mancata presentazione della formazione, farà fede la formazione della giornata precedente. Se non presentata alla prima giornata il punteggio totale della squadra sarà di "44" (11 sv) punti;

 

 

 

 4.6    Dopo aver consegnato la distinta (3 min prima della prima partita), le formazioni non potranno essere più variate, e non potranno esserci contestazioni. Raccomandiamo quindi, la massima attenzione nel presentare le proprie distinte correttamente;

 

 

 

 

5. CLASSIFICA

 

 

 

 5.1    La classifica verrà calcolata sommando il voto totale raggiunto dalla squadra nelle varie giornate di campionato;

 

 

 

 5.2    La classifica generale verrà aggiornata appena acquisiti i punteggi ufficiali Fantagazzetta.

 

 

 

 

6. SOSTITUZIONI

 

 

 6.1    La panchina dovrà essere composta da 11 calciatori compreso il secondo portiere;

 

 

 

 6.2    Si potranno effettuare sostituzioni illimitate per partita, inoltre i ruoli dei panchinari, tranne il secondo portiere, saranno a discrezione dell’allenatore/i;

 

 

 

 6.3    I calciatori che entreranno dalla panchina, per sostituire i titolari mancanti, saranno i “primi” (dello stesso ruolo del titolare) scritti per ordine di sostituzione.

 

 

 

 

 

7. CALCOLO PUNTEGGIO SQUADRA PER GIORNATA

 

 

 

 7.1    Per i voti, ammoniti, espulsi ed altro, farà fede, senza poter sindacare (tranne in caso di correzione entro il martedì del sito stesso), il parere del sito www.fantagazzetta.com (Redazione Gazzetta dello Sport Milano), per l'assegnazione dei gol faranno fede le decisioni ufficiali della Lega calcio senza bisogno di ricorso;

 

 

 

 7.2    Oltre ai voti dei giocatori, il punteggio finale di ogni squadra verrà calcolato come segue:

 

 

 

 -  Goal realizzato attaccante  ............................ + 3

 

 -  Goal realizzato centrocampista  ........................+ 3,5

 

 -  Goal realizzato difensore  .............................. + 4

 

 -  Assist  ....................................................+ 1

 

 -  Goal realizzato portiere  ................................+ 6

 

 -  Autogol  ...................................................- 2

 

 -  Autogol Portiere  ........................................ - 1

 

 -  Espulsione  ................................................- 1

 

 -  Ammonizione  .............................................- 0,5

 

 -  Rigore realizzato  .........................................+ 3

 

 -  Rigore sbagliato  ..........................................- 3

 

 -  Rigore respinto e goal dello stesso calciatore  .......... 0

 

 -  Rigore parato dal portiere  ..............................+ 3

 

 -  Goal subito  ...............................................- 1

 

 

 

 7.3    Il S.V. (senza voto) ha valore “4” se invece non ci sono calciatori dello stesso ruolo (titolari+panchina) che hanno preso parte alla partita il voto è “0” (zero);

 

 

 

 7.4    Nel caso in cui un calciatore titolare non dovesse prendere parte alla partita, entra il primo calciatore in panchina dello stesso ruolo (se presente) e si considera il voto del panchinaro (la stessa regola è valida per il panchinaro);

 

 

 

 7.5    Nel caso in cui un calciatore titolare dovesse prendere parte alla partita ma gli viene assegnato S.V. (senza voto), entra il primo calciatore in panchina dello stesso ruolo (se presente) e si considera il voto del panchinaro (la stessa regola è valida per il panchinaro); se il titolare che prende il SV dovesse ottenere dei malus e/o bonus, nel conteggio del voto del panchinaro subentrante non dovrà essere calcolato anche il malus e/o bonus del titolare con il SV;

 

 

 

 7.6    Nel caso di espulsione del portiere o del calciatore, il punteggio si baserà sul calcolo del portiere o del calciatore che prenderà il voto, sottraendo il -1 dell’espulsione (anche nel portiere che entra) e i goal subiti;

 

 

 

 Esempio:

 

  - Abbiati espulso nessun goal subito;

 

 -  Entra Amelia e subisce 2 goal;

 

 

 Ipotesi 1: Abbiati s.v. / Amelia 5

 

Al voto 5 di Amelia, vengono sottratti 2 goal e l’espulsione di Abbiati:

 

 - Amelia voto                  5

 

 - Goal subiti                  -2

 

 - Espulsione Abbiati          -1

 

 Totale                          2

 

 

 

 * Questa ipotesi è estesa anche ai i calciatori non portieri

 

 

 

Ipotesi 2: Abbiati 6 / Amelia s.v.

 

 Al voto 6 di Abbiati viene sotratta solo l’espulsione:

 

 - Abbiati   voto             6

 

-  Espulsione Abbiati       - 1 (Amm. - 0,5 con Tot 5,5)        

 

  Totale                       5

 

 

 

 Ipotesi 3: Abbiati 6 / Amelia 5

 

 Prende il voto il portiere titolare, al 6 di Abbiati viene sotratta solo l’espulsione:

 

  - Abbiati   voto              6

 

  - Espulsione Abbiati       - 1

 

     Totale                     5

 

 

 

 Ipotesi 4: Calciatore in porta

 

 

 

Se al posto del portiere dovesse (per particolari esigenze) andare in porta un giocatore che è in campo, gli eventuali goal subiti da quest'ultimo non vanno a sottrarsi al voto dello stesso. Ulteriori disposizioni riguardanti il portiere sono contenute dell’articolo 2.4.

 

 

 

 7.7  Nel caso al portiere venga assegnato S.V. (senza voto), il voto d'uffcio sarà 6. Il 6 d'ufficio sarà assegnato se il portiere resterà in campo per un minimo di 20 minuti. Nel caso contrario si terrà conto del voto del secondo portiere.

 

 

 

 

 8.2 RICORSI

 

 

 8.1  I ricorsi sui punteggi di giornata si dovranno presentare entro 48 ore dal comunicato ufficiale della Lega su Facebook, dove si specifica l'aggiornamento della Classifica di giornata. Verranno presi in considerazione solo i ricorsi con la specifica dei voti, goal, ammonizioni, espulsioni, ecc... 

 

   

 

 

 

9. PARTITE RINVIATE, SOSPESE, ECC.

 

 

 

 9.1  Per le gare sospese (ovverosia partite iniziate regolarmente e non concluse per qualsivoglia motivo, come neve ecc…) si attenderà il regolare svolgimento della gara con i relativi voti.

 

 

 

In questi casi se i calciatori schierati in formazione non prenderanno parte alla partita, ma facevano parte dei convocati e le sostituzioni non erano terminate, il voto d'ufficio sarà "4" e non "0".  

 

 

 

Se non dovessero essere disponibili i voti in quanto ad esempio la partita non verrà ripresa, o per qualsiasi altro motivo, si terrà conto dei voti della redazione di Napoli e se non dovessero essere disponibili anche quest’ultimi, il voto d’ufficio per i titolari e gli eventuali subentranti sarà “6”, e per i calciatori schierati in formazione che non prenderanno parte alla partita, ma facevano parte dei convocati e le sostituzioni non erano terminate, il voto d'ufficio sarà "4" e non "0".

 

 

 

 9.2   Per le gare rinviate (ovvero gare rimandate oltre il turno successivo di campionato) bisognerà distinguere 2 situazioni, ossia se sono disponibili le liste dei convocati della partita in questione prima del termine ultimo per la consegna delle formazioni o meno:

 

 

 

 - liste convocati disponibili: si attenderà il regolare svolgimento della gara con i relativi voti. In questo caso se i calciatori schierati in formazione e presenti nella lista dei convocati non prenderanno parte alla partita il voto d'ufficio sarà "4" e non "0"

 

 

 

 - liste convocati non disponibili: si attenderà il regolare svolgimento della gara con i relativi voti. In questo caso se i calciatori schierati in formazione non prenderanno parte alla partita (anche se non presenti nelle liste dei convocati disponibili post termine ultimo per la consegna delle formazioni) il voto d'ufficio sarà "4" e non "0".

 

 

 

 9.3  Per le gare posticipate (ovvero gare rimandate di almeno un giorno e non oltre il turno successivo di campionato) si attenderà il regolare svolgimento della gara con i relativi voti.

 

 

 

 9.4  Per quanto riguarda i punti 9.2 e 9.3 : se non dovessero essere disponibili i voti in quanto la partita non sarà mai recuperata bisognerà distinguere 2 situazioni, ossia se sono disponibili le liste dei convocati della partita in questione prima del termine ultimo per la consegna delle formazioni o meno:

 

 

 

 - liste convocati disponibili: in questo caso i calciatori schierati in formazione e presenti nella lista dei convocati prenderanno il voto d'ufficio che sarà "6" e non "0"

 

 

 

 - liste convocati non disponibili: in questo caso i calciatori schierati in formazione prenderanno il voto d'ufficio che sarà "6" e non "0";

 

 

 

 

10. POSIZIONI FINALI, CHAMPIONS LEAGUE E PENALIZZAZIONI

 

 

 10.1  Se due squadre si classificano nella stessa posizione con lo stesso punteggio, si decreterà Il vincitore del Fantacalcio, tenendo conto della posizione nella “Classifica a Gol”. In caso di ulteriore pareggio il punteggio più alto ottenuto in una singola giornata. In caso di ulteriore pareggio il punteggio più basso di una singola giornata. In caso di ulteriore pareggio, si terrà conto del calciatore con più reti segnate nel campionato;

 

 

 

* Questa regola vale solamente per assegnare simbolicamente il campione e le posizioni in classifica, per i premi fa fede l'art. 11.2;

 

 

 

 10.2 Le ultime due squadre classificate saranno penalizzate per il campionato successivo come segue:

 

 

o 16° class. - 20 crediti

 

 

 

o 17° calss. - 30 crediti    

 

 

 

o 18° calss. - 50 crediti   

 

 

 

 

 

11. GIUDICE SPORTIVO

 

 

 11.1 Per le ammonizioni si terrà conto della maggioranza dei responsi dei tre quotidiani presenti sul sito "Fantagazzetta" (Milano, Roma, Napoli); Es. Se il giocatore X risulta ammonito su 2 quotidiani su 3, verrà sottratto il punteggio di 0,5.   

 

 

 

 

12. MODIFICATORE DIFESA

 

 

 12.1  Quando una squadra gioca con la difesa a 4, a 5 e a 6 ovverosia con i seguenti moduli : 5-3-2, 6-3-1, 4-5-1, 5-4-1, 4-3-3, 4-4-2; può usufruire del modificatore difesa.

 

 

 

Il modificatore di difesa è calcolato in base alla media dei voti, esclusi bonus e malus, di questi 4 calciatori:

 

 

 

 -  i 3 difensori con i voti migliori

 

 -  il portiere

 

 -  i quattro voti vengono mediati aritmeticamente, ed il bonus totale diventa pari a: 

 

 

 

 + 3 punti, se questa media è maggiore o uguale a 7;

 

 + 2 punti, se questa media è maggiore o uguale a 6.5 e minore di 7;

 

 + 1 punto, se questa media è maggiore o uguale a 6 e minore di 6.5.

 

 

 

  Per usufruire del modificatore occorre avere a disposizione almeno 4 voti nella difesa, quindi ad esempio una difesa a 4 con 3 difensori a voto e uno con SV non può ottenere il bonus.

 

 

 

 

 

 13. PREMI

 

 

 13.1  Premi con campionato a 18 squadre:

 

 

 

 1° Classificato    € 600 (Buoni acquisto)

 

 

 

 2° Classificato    €     350 (Buoni acquisto)

 

 

 

 3° Classificato    €   200 (Buoni acquisto)

 

 

 

 4° Classificato    €     150 (Buoni acquisto)

 

 

 

 5° Classificato    €  100  (Buoni acquisto)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

13.2   Nel caso di arrivo a pari punti, si sommeranno i due premi e si divideranno in due.

 

 

 

 Esempio: Nel caso di 2° e 3° classificato a pari punti si effettuerà il  seguente calcolo:

 

 

 

 € 350 (2°class) + € 200 (3°class) = €550 : 2 =  €225 per squadra

 

 

 

 

14 CHAMPIONS LEAGUE

 

 

 

 

14.1 Saranno qualificate alla Champions League dell’anno successivo le prime 4 squadre classificate di questa stagione. Se ci dovessero squadre a pari merito, per decretare le posizioni e quindi i crediti da assegnare ad ognuna di esse si seguiranno i parametri dell’ art 10.1.

 

 

14.2 Nel caso vincesse la Champions League di questa stagione una squadra che non si è classificata nelle prime 4, automaticamente viene esclusa la quarta a vantaggio della vincitrice.

 

 

 

14.3 Per tutte le regole e info della Champions League, vedasi l’apposito regolamento